Crostata di cipolle

Crostata di cipolle

Un antipasto insolito ma appetitoso dal sapore deciso ma gradevole.

Ingredienti:
1 Kg di cipolle bianche o di Tropea;
400 gr. di pasta sbrisè;
300 gr. di panna da cucina;
30 gr. farina;
3 uova;
pepe, burro, sale, olio e.v.o.

Preparazione:
La sera prima tagliate le cipolle in quattro e mettetele a bagno, cambiando l’acqua almeno una volta. Ciò renderà le cipolle più digeribili mantenedone il sapore.
Stendete la pasta sbrisè sino ad avere una sfoglia di circa 4-5 millimetri e adagiatela in una tortiere unta di burro e comparsa di farina, abbiate l’accortezza di fare uscire i lembi della pasta dai bordi della tortiera (cercate di avanzare un pò di pasta sbrisè). Affettate le cipolle (dopo averle ben sgocciolate e asciugate) e mettetele in una padella con un pò di olio, un pizzico di sale e pepe e fate cucina a fiamma bassa con coperchio per farle appassire.
Versate in una scodella la farina, aggiungete a filo la panna mescolando, al composto aggiungente continuando a mescolare un uovo alla volta, fino ad ottenere una crema omogenea. Versate la crema ottenuta nella padella con le cipolle, amalgamate e versate il composto nella tortiera. Ripiegate i bordi esterni della pasta sbrisè. Con la pasta avanzata fate delle striscioline e mettetele sopra la crema di cipolle.
Infornate a forno gia caldo a 180 gradi modalità ventilata per circa 45 minuti.
Servite la crostata calda.