Linguine allo scoglio

Linguine allo scoglio.
Fantastica ricetta pugliese, di cui però non ho fatto le foto durante la preparazione, cosa che farò la prossima volta che li preparo e li aggiungerò come sempre all’articolo.

Ingredienti:
400 gr linguine;
Passata di pomodoro 4-5 cucchiai;
8 scampi grandi;
8 gamberoni;
300 gr di calamaretti;
500 gr di cozze;
300 gr di vongole;
500 gr di pomodorini freschi;
2 spicchi d’aglio,prezzemolo, olio extra vergine d’oliva, 1/2 bicchiere vino bianco, sale, pepe.

Preparazione:
Se possibile usate solo pesce fresco.
Pulite tutto il pesce, fate spurgare le vongole, fate un soffritto con olio e.v.o abbondante ed aglio, quindi appena l’aglio sarà dorato toglietelo ed aggiungete i calamaretti tagliati  ma non a pezzi troppo piccoli, fate soffriggere pochi secondi e sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare del tutto, quindi aggiungete 4 degli 8 gamberoni e 4 degli 8 scampi, quindi i pomodorini interi e 4-5 cucchiai di passata di pomodoro che servirà solo a dare un pò di colore al sugo, fate cuocere per 15 minuti  mescolando ogni tanto. Ora prendete i restanti gamberoni e scampi, puliteli e ricavatene la polpa, con un coltello tritatela minuziosamente ed aggiungetela al sugo, controllate e se occorre salate e aggiungete un pizzico di pepe al sugo. In un tegame con un filo d’ olio aggiungete le cozze e chiudete con un coperchio, appena cominceranno ad aprirsi aggiungete anche le vongole e fate cuocere. Appena cotte cozze e vongole, versatele nel sugo, fate cuocere giusto un paio di minuti per amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Fate cuocere le linguine in abbondante acqua salata, scolatele al dente e versatele nel sugo, continuate la cottura ed amalgamate bene il tutto, spolverate con del prezzemolo fresco e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*