Pasta con carciofi e piselli

Una ricetta il cui profumo e sapore rinvigorisce ogni volta i ricordi dei profumi e sapori di Sicilia.

Ingredienti per 4 persone:

4 carciofi belli e grossi ma teneri (non vecchi);
250 gr. di piselli (si possono usare quelli surgelati.)
1 cipolla;
1 noce di triplo concentrato di pomodoro;
prezzemolo tritato;
sale q.b.
Il succo di un limone per marinare i carciofi.

Preparazione:

Levare le brattee più dure ai carciofi tagliate la punta eliminando eventuale residuo di brattea dura, tagliateli a spicchi sottili 2-3 millimetri e metteteli in acqua e limone in modo che non si anneriscano. In un idoneo tegame mettete a imbiondire la cipolla sminuzzata, appena pronta aggiungete i carciofi e i piselli, un pizzico di sale, una spolverata di pepe e aggiungete acqua fino a coprire a pelo. A metà cottura aggiungete una noce di triplo concentrato di pomodoro che si scioglierà col calore delle verdure. Continuate la cottura controllandola punzecchiando il cuore dei carciofi con la punta di una forchetta.

Fate cuocere in abbondante acqua e sale la pasta molto al dente, che verserete aiutandovi con una schiumarola nel tegame con le verdure per ultimarne la cottura, se occorre aggiungere un po’ d’acqua di cottura della pasta.  Regolate sale e pepe e aggiungete alla fine una spolverata di prezzemolo.

Servite la pasta con carciofi e piselli calda con una spolverata di formaggio se gradito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*